logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Come avevamo già segnalato, il promoter Lou  Di Bella organizzerà la sfida tra Sergiy Derevyanchenko (12-1, 10 KO) e Jack Culcay (25-3, 13 KO), quale eliminatoria IBFdei pesi medi.
Ieri il match è stato confermato per il 13 aprile, nell'ambito di un evento della Premier Boxing Champions, in diretta su FOX Deportes, al The Armory di Minneapolis, nel  Minnesota. Chi vincerà, potrà sfidare colui che avrà la meglio tra Saul Canelo Alvarez e Daniel Jacobs.
Risultati immagini per Sergiy Derevyanchenko  vs Jack Culcay  boxing Photos
Derevyanchenko, conosciuto in Italia per i trascorsi  brillanti in Wsb nelle file della Milano Thunder, ha dimostrato nella sfida di ottobre con Daniel Jacobs (sconfitta per split decision), di essere uno dei migliori medi in circolazione e affronterà un rivale di un certo talento, il 33enne tedesco Culcay, che però gli è inferiore fisicamente. Derevyanchenko non molto veloce e Jacobs ne ha approfittato, ma nemmeno  Culcay ha mani troppo rapide  e quindi, se Derevyanchenko imporrà  al match un ritmo molto alto, secondo noi dovrebbe avere buone possibilità di successo.
Risultati immagini per Jack Culcay  boxing Photos
Il vincitore tra Derevyanchenko e Culcay (foto) non otterrà comunque un'immediata chance con chi  riuscirà a prevalere tra Canelo e Jacobs, perchè l'IBF probabilmente non imporrà subito la sfida ufficiale, ma indubbiamente il vincitore di Minneapolis sarà il n.1 del ranking e pronto per il titolo probabilmente a fine autunno.

L'esplosivo supermedio statunitense Anthony Sims (17-0 16 ko), dallo scorso agosto sotto contratto con la Matchroom, sarà tra i protagonisti della riunione che la compagnia di Eddie Hearn organizzerà il 2 marzo alla East of England Arena di Peterborough.

Suo avversario sarà l'esperto collaudatore argentino Mateo Damian Veron (28-21-3) vincitore del danese Lolenga Mock nel suo ultimo incontro disputato.

118-13 da dilettante, Sims nel 2012 venne battuto da Marcus Browne, attuale campione ad interim WBA, nella finale dei campionati nazionali statunitensi.

Tra i professionisti, sotto la guida di Hearn, ci sono tutti i presupposti per una carriera ad alto livello. 

Nel match clou della serata il peso piuma Jordan Jill (20-0) affronterà il messicano Emmanuel Dominguez (24-7-2) per la cintura internazionale WBA, mentre Richard Riakporhe (8-0) difenderà il titolo intercontinentale WBA dei massimi leggeri contro Tommy McCarthy (12-1), medaglia di bronzo ai mondiali Youth di Guadalajara 2008.

Una terza cintura sarà in palio nella serata vale a dire quella del Commonwealth dei pesi piuma per la quale si batteranno Leigh Wood (20-1) e il ghanese Abraham Osei Bonsu (13-3-1).

Nel resto del programma Il s.gallo Qais Ashfaq (4-0), olimpionico a Rio 2016, affronterà il tanzaniano Fadhli Majiha (23-11-4); il s.medio John Docherty (3-0) se la vedrà con Yailton Neves (4-13) e il pesi medio Kieron Conway (9-0) con l’ungherese Gabor Gorbics (26-14).

Max

anthony-sims-jr (10)

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI