logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Inizialmente prevista per il 6 Aprile la grande riunione organizzata dalla Matchroom USA e trasmessa in streaming da DAZN andrà in scena in 26 aprile a Los Angeles.

sor-rungvisai-estrada-fight (8)

Come noto nell’incontro principale della serata il thailandese Srisaket Sor Rungvisai (47-4-1), recente acquisizione della Matchroom, campione mondiale dei s.mosca versione WBC, uno dei migliori P4P del circuito, concederà la rivincita(FOTO) al messicano Juan Francisco Estrada (38-3), n. 1 della classifica, da lui sconfitto ai punti per SD a febbraio 2018 a Inglewood.

In programma anche la sfida unificatoria della categoria s.gallo tra lo statunitense Daniel Roman (26.2.1), n. 1 della classifica, da lui sconfitto ai punti per SD lo scorso febbraio a Inglewood, dopo che la Matchroom ha raggiunto l'accordo con la  Roman (26-2-1), campione WBA, e l'irlandese residente in Australia TJ Doheny (21-0), campione IBF.

Previsto anche l’esordio tra i s.welter di Jessie Vargas (28-2-2), ex campione s.leggeri WBA e welter WBO.
Per lui avversario da definire.

Max

Primo successo ai punti tra i professionisti per il massimo leggero russo Evgeny Tischchenko (4-0- foto dx), controverso  vincitore della medaglia d'oro ai giochi olimpici di Rio 2016.

Poco fa sul ring della KRK "Uralets" di Ekaterinburg nel programma della riunione organizzata dalla RCC Boxing di German Titov, il campione olimpico ha sconfitto  l’argentino Jose Gregorio Ulrich (17-3) ingaggiato last minute in sostituzione del sud africano Thomas Oosthuizen.

Unanime e indiscutibile il verdetto in favore di Tischchenko su un avversario che si è barcamenato per tutte le otto riprese, con una condotta di gara rinunciataria e ostruzionistica, per arrivare alla fine del match senza subire punizioni.

Negli altri incontri della serata il tajiko Muhammadkhuja Yaqubov (13-0), n. 19 WBC e n. 12 WBA, ha difeso la cintura internazionale WBC dei s.piuma battendo ai punti il messicano Emanuel Lopez (29-10-1).



Il s.welter Magomed Kurbanov (17-0 11 ko- Foto), n. 13 WBC, n. 6 WBA e n. 3 IBF, da dilettante campione mondiale Youth nella categoria 54 kg nell'edizione di Guadalayara 2008, si è imposto ai punti sull’argentino Damian Ezequiel Bonelli (23-6).

Vittoria prima del limite per il peso leggero Zaur Abdullaev (11-0), n. 2 WBC, che supera per kot alla decima ripresa il colombiano Humberto Martinez (33-9-2).

In caso di abbandono del titolo da parte di Miguel Angel Garcia, salito tra i pesi welter per affrontare Errol Spence, per Abdullaev potrebbe concretizzarsi la possibilità di affrontare l’inglese Luke Campbell, n. 1 della classifica, per la vacante cintura WBC.

Convincente vittoria per il peso massimo Evgenj Romanov (12-0), campione mondiale dilettanti Youth a Jeju 2004, che liquida in una ripresa il canadese Dillon Carman (14-4) recente vincitore dell’imbattuto Simon Kean.

Max

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI