logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Soro

(Michel Soro)

Niente da fare per il congolese Doudou Ngumbu (37-8-0; 14 ko). Ieri sera a Le Cannet, in Costa Azzurra, è probabilmente svanito per sempre il suo sogno di conquistare una corona di un certo peso, anche se in verità sempre "leggerino": quella Intern.le Ibo dei mediomassimi. Tutto era stato predisposto nel migliore dei modi perché l’impresa gli riuscisse, ma per il poderoso pugile residente a Tolosa a poco è servito battersi non lontano da dove risiede quale ospite (non ha la cittadinanza francese), perché il 32enne mancino russo che vive in Germania, Igor Mikhalkin ( 21-1-0; 9 ko), l'ha chiaramente battuto ai punti con verdetto unanime di 117-111 (Montella), 116-112 (Piras)e 116-112 (Di Giovanni). Troppo veloce, vario e preciso il forte atleta dell’Est per Ngumbu. Probabilmente oltre le previsioni e per il congolese il match è stato tutto in salita, nonostante il coraggio e la volontà dimostrata sul ring. Forse per Mikhalkin potrebbero aprirsi ora interessanti sviluppi nella carriera, mentre per Ngumbu l’avventura sul ring è ormai agli sgoccioli.

Rientro “col botto” per Michel Soro (32-2-1; 21 ko), il quale ha dimostrato di essere sulla buona strada per tornare molto presto a cimentarsi ai vertici mondiali, dopo la delusione sofferta nello scorso Luglio, quando è stato battuto per split decision dall’argentino Brian Castano, per l’Interim Wba dei superwelter. Salito sul ring dopo la sua consueta preparazione quasi maniacale, il francese si è trovato di fronte il messicano Ivan Montero (20-3-0; 8 ko), non un campione ma neppure l’ultimo della lista. Alla terza ripresa però tutto era già finito, perché Soro con colpi saettanti e precisi ha costretto l’avversario al ko.

Il rientro  dell’ex due  volte campione Danny 'Swift' Garcia (33-1, 19 KO) sembra sempre più modesto ai quanto si pensasse.

In realtà il  29enne di Filadelfia  dopo la sconfitta con  Keith Thurman lo scorso marzo ( per split decision ndr)   aveva avuto un’offerta per combattere contro il campione Wbo Errol Spence  ma la trattativa è sfumata  Quindi  ha optato  per un match di collaudo prima di affrontare una  rivincita con Thurman che  sembra possibile  ma tra diversi mesi  ,visto che  il campione Wbc-Wba ,non sarà disponibile  prima della primavera.  Nelle ultime settimane  erano corse voci anche  di un duello che avrebbe coinvolto Danny in un titolo interim ma nulla è  maturato. Importante dunque la dichiarazione dell’ex campione  Wba Brandon 'Bam Bam' Rios (34-3-1, 25 KO), che afferma  di essere lui l’avversario  di Garcia  nel mese di gennaio a New York o Los Angeles

 Rios che si aspetta di rendere ufficiale  il duello  nel giro di due settimane  ha dichiarato  a FighHype:

-Stiamo  concordando un combattimento che  si terrà a gennaio con Danny Garcia..Non abbiamo ancora una data certa mentre la piazza sarà  qui  a Los Angeles oppure a New York. Lo renderò noto  nelle prossime 2 settimane.     

Il  mio avvocato  sta portando avanti  una  trattativa con Garcia  che dura da tempo. In realtà avremmo dovuto  combattere entro la fine di dicembre ma le condizioni economiche non erano soddisfacenti per nessuno dei due , ma ora la situazione è migliorata  . Spero  tutto si risolva a breve. Io intanto mi alleno  e penso solo a quello-

Rios ( foto a dx ) sconfitto da Bradley nel 2015 ( primo ko subito in carriera) è tornato in azione  a giugno battendo Aaron Herrera al 7°  round.

Risultati immagini per Brandon Rios vs  Danny Garcia  boxer Photos

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI