logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Alessandro Goddi sabato a Porto Torres riparte con tanta grinta e determinazione

Riparte dalla sua terra, il due volte challenger europeo Alessandro Goddi.”Highlander”, dopo la delusione  romana del febbraio scorso nella sfida Ebu contro Szeremeta, ha cercato in questi mesi di dimenticare il sapore della sconfitta e fatto appello al carattere, eccolo di nuovo, pronto a tornare per cercare il  riscatto, magari cambiando qualcosa nei suoi programmi futuri.

Ancora una volta Goddi ha fatto leva sul massimo impegno in palestra per alimentare il proprio orgoglio e presentarsi, sabato sera sul ring del Balai Beach di Porto Torres, in perfetta forma per affrontare il 33enne serbo Bojan Radovic. Alessandro avrà otto riprese, per dimostrare ai suoi fans che è ancora competitivo.

Goddi ATTAK

-Dopo la sconfitta europea, ho riposato pochissimo e sono tornato ad allenarmi con grinta e determinazione. A Roma, Szeremeta mi ha abbattuto con un colpo a freddo. In neppure cinque minuti di match, il lavoro di tanti mesi e il sogno europeo sono svaniti. Sono tornato alla mia vita di atleta- Sottolinea Goddi-solo grazie al sostegno di mio suocero Lino e alla dedizione di mia moglie Laura e oggi sono qui, più determinato che mai. Ho lavorato negli ultimi tre mesi come se dovessi battermi per un titolo mondiale. Ho fatto dieci chilometri di corsa al giorno, ho curato tecnica e intensità. Alla Villacidro Boxe, i miei maestri Omar e Silvio Loi e Paolo Ecca mi hanno supportato come se fossi entrato in palestra dopo una grande vittoria. Al di la delle capacità del mio avversario, sabato sera voglio esprimermi al massimo davanti alla mia gente. Questo è un match importante per me. Sto riflettendo sul fatto di combattere in futuro da supermedio. In fin dei conti pesavo 75 kg.  a 14 anni e non vorrei più sprecare un grammo della mia potenzialità nella sfida con la bilancia. Ho già programmato di combattere ancora a settembre, poi se le mie performance saranno di buon livello, Salvatore e Christian Cherchi mi hanno garantito un impegno importante a livello internazionale a fine anno. Sono veramente motivato, anche perché il mio match sarà il primo collegamento in diretta alle 21 su Sportitalia. Ho tanti motivi per dare spettacolo-.

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI