logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

E' scivolato nel fango un mito della boxe cubana: Felix Savon

Diversi quotidiani cubani pubblicano  che il peso massimo, tre volte campione olimpionico, Felix Savon è stato arrestato nei giorni scorsi, perché riconosciuto colpevole di aver  violentato un minore.
Una notizia che riempie di amarezza. Noi siamo tra quelli che hanno visto, letto e applaudito le sue imprese olimpiche, con le medaglie d'oro conquistate a Barcellona 1992, Atlanta 1996 e Sydney 2000, che gli hanno per messo di entrare nella terna degli immortali della boxe a cinque cerchi, insieme a Laszlo Papp e Teofilo Stevenson, capaci di vincere ai Giochi come lui per ben tre volte.
Savon ha chiuso la carriera dilettantistica nel 2001, dopo 20 anni ad altissimo livello, con lo sfolgorante  record di 362-21, oggi insuperabile per un peso massimo.
Il fuoriclasse caraibico é in carcere  da diversi giorni e dovrà scontare una pena di un mese, ma rischia  che il tribunale gli prolunghi la sanzione perchè recidivo. La querela al Tribunale di Santiago de Cuba è stata  presentata dalla famiglia di un ragazzino di nemmeno 12 anni, che sarebbe stato violentato in diverse occasioni, per poi confessare il suo dramma ai genitori.
I media cubani sostengono che non è la prima volta che Savón viene accusato di questo orribile crimine. Si sostiene che egli sia sempre stato protetto dal regime, per non danneggiare l'immagine pubblica di uno dei suoi atleti più famosi.
 
Che tristezza!
 
Risultati immagini per Felix Savon  boxeo de Cuba Photos trainer

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI