logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

Debutta con un successo per ko Metonyekpon a Castelfidardo. Risultati

Castelfidardo

Decisamente buona la performance di Charlemagne Metonyekpon che, al suo match di esordio fra i professionisti, ha collezionato la prima vittoria ante limite. Per l’occasione era opposto al pugile di origine serba Marko Pavlovic che si presentava con un record di due match con una vittoria ed una sconfitta. Palazzetto dello Sport di Castelfidardo con un discreto pubblico e con un entusiasmo calcistico alla lettura del verdetto. Una vittoria anzi tempo, dicevamo, maturata nel corso della quinta ripresa con un poderoso lavoro al corpo che non ha lasciato scampo a Pavlovic che contato per tre volte se ne è uscito dalla contesa. Un  match iniziato nel segno del pugile locale che, nella prima tornata, si è fatto preferire con  un paio di destri al volto che hanno subito impensierito il serbo. Questi ha pensato bene di addormentare il match e di chiudere subito le distanze con plateali tenute che hanno impedito   per un paio di riprese a Metonyekpon di giungere a segno al volto in maniera efficace.

Metonyekpon al debuttoMetonyekpon al debutto

Alla quarta tornata Charlie (diminutivo di Charlemagne- FOTO) ha alternato il bersaglio e si è concentrato sul bersaglio grosso ed i risultati si sono evidenziati nella quinta ripresa quando Pavlovic ha toccato per la prima volta il tappeto su un montante allo stomaco. Rialzatosi ha cercato di arginare la valanga di colpi che gli sono piovuti addosso, soprattutto al bersaglio grosso, ma dopo altri due atterramenti non ha potuto che desistere. Una prima prova sicuramente positiva per il pugile di Castelfidardo che ha evidenziato, a parte una comprensibile emozione iniziale, velocità, potenza e senso tattico.

Le riunione presentava ben dieci combattimenti dilettantistici di contorno fra cui le finali regionali dei campionati elite seconda serie. Ci è piaciuto particolarmente il 64 kg Elia Gironelli della Accademia Pugilistica Maceratese che nelle semifinali della scorsa settimana ad Ancona e nelle finali odierne ha dimostrato una varietà di colpi ed una tecnica di primordine che lo hanno fatto premiare come migliore atleta della serata. Un giovane su cui puntare agli assoluti della categoria.

Agonisticamente molto valido anche il match fra Bonazza della Upa e Tomarelli di Foligno conclusosi con un pareggio; due ottimi pugili che si sono scambiato colpi di ottima fattura.

Abbastanza equilibrato il confronto fra Piangerelli di Fermo e Trifan di Pesaro anche se a nostro parere il verdetto ha premiato giustamente  il primo che è stato più dinamico ed ha portato un maggiore numero di colpi a segno.

Altro match da segnalare quello fra Kpogo di Castelfidardo e Alpaca di Foligno. Il marchigiano si è subito imposto per la maggiore potenza ed ha fatto contare l’avversario; poi ha rallentato per permettere all’avversario di riprendersi ma questi ne ha approfittato per piazzare, non molto correttamente, duri colpi ed ha dovuto rimettere a posto le cose aggiudicandosi il verdetto.

Il folignate Norvetta ha superato Brunone di Castelfidardo con una boxe lineare e potente e con la precisione del diretto destro d’incontro.

Ufficiali di Servizio: Neleka, Di Clementi, Battilà, Longarini; Commissario di Riunione: Bianchini; Medico di bordo ring: Marinelli.

Metonyekpon e Fradeani

Metonyekpon con il presidente CR Fradeani

I risultati

Dilettanti kg 56: Gramaccini (Acc. Pug. Maceratese) b. Carelli (B.C.Castelfidardo); Kg 60: Serpilli (Upa) b. Battistoni (B.C.Castelfidardo);Terruccidoro (B.C. Castelfidardo) b. Sensini (Boxe Foligno); Perdichizzi (B.C.Castelfidardo) b. Leoni (Foligno Boxe); Kg 64: Gironelli (Acc. Pug. Maceratese) b. Scipioni ( Lionheart); Kpogo ( B.C. Castelfidardo) b. Alpaca (Foligno Boxe); Kg 69: Bonazza (Upa) e Tomarelli (Foligno Boxe) pari; Piangerelli (Nike) b. Trifan (B.C. Pesaro); Kg 75: Marchionni (B.C. Castelfidardo) e Borgiani (Foligno Boxe) pari; Kg 81: Norvetta (Foligno Boxe) b. Brunone (B.C. Castelfidardo).

Professionisti pesi superleggeri: Charlemagne Motonyekpon ( B.C. Castelfidardo, Kg 62,5) b. Marko Pavlovic (Serbia, Kg 62,8) Kot 5^ ripresa.

 

 

M.R.

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI