logo facebook SEGUICI SU FACEBOOK
config

Ultime notizie

L'incredibile avventura pugilistica dell'imbattuto ventenne "The Dream" Haney, stanotte alla prova della verità!

HaneyDevin

Devin Haney? E chi lo conosce? Per ora nessuno. O quasi, almeno in Italia e probabilmente in Europa. 

Allora, ecco la breve presentazione di un ragazzo che stasera, allo StageWorks diShreveport, in Louisiana, roccaforte sudista durante la Guerra di Secessione, disputerà il ventunesimo match della tuttora invitta carriera (20-0-0; 13 ko), contro l'altrettanto invitto 25enne sudafricano Xolisani Ndongeni (25-0-0; 13 ko). E sin qui, a parte l'interessante record e la singoloratità (e temerarietà) di vedere opposti due imbattuti e senza alcun titolo in palio, niente di straordinario...Ma la questione diventa più interessante quando s'apprende che "The Dream" (Il Sogno), comè soprannominato Devin, ha soltanto vent'anni ed è professionista da quando ne aveva sedici e scelse di trasferirsi in Messico perché negli Usa non aveva ancora l'età richiesta per passare tra i "prize-fighters". La "follia" non si é poi dimostrata tanto folle, se si considera che nello scorso anno egli é diventato il più giovane campione USBA dei pesi leggeri, nonché titolare della cintura Ibf del Nordamerica. 

"The Dream" é nato il 17 Novembre 1998 a San Francisco, ma é cresciuto ad Oakland, dove é rimasto sino a quando il padre, William Haney (allenatore e manager), non decise di trasferirsi a Las Vegas per favorire, nella città del gioco d'azzardo e della boxe, la carriera pugilistica del figlio...Ma sapete quanti anni aveva Devin? Sette! No, non avete letto male. Ne aveve sette davvero! Gli presentò Floyd Mayweather sr, l'ex-fuoriclasse zio di "Money" e suo coach, che probabilmente per gioco eppoi seriamente, cominciò ad addestrarlo nel migliore dei modi, intravvedendone qualità non comuni sotto il viso ancora paffutello di bimbo. 

Da quel momento, Devin Haney divenne il protagonista di una "volata" precocissima e per ben sette volte conquistò la cintura di campione statunitense tra gli juniores, arrivando al termine dell'avventura dilettantistica ad un'età, come si é detto, in cui solitamente dalle nostre parti i coetanei cominciano a mettere i piedi per la prima volta in palestra. Il curriculum: 138 match, con 130 vittorie ed appena 8 sconfitte! 

BlacChina

Non si deve però pensare che Haney, che a questo punto bisogna obiettivamente riconoscere essere nato e (sinora) vissuto per il pugilato, sia un tipo del tutto al di fuori dei canoni, insieme a papà William. La coppia é assodato che sia quantomeno un po' strana e originale, ma proprio un anno fa "The Dream" ha riempito anche le pagine di gossip, sui giornali statunitensi. E' popolarissima negli Usa la 31enne Blac Chyna, modella di grande successo e anche ricca imprenditrice nel settore cosmetico, già madre di due figli, così chiamata per il mix di sangue cino-americano che le scorre nelle vene. Ebbene, proprio con l'avvenente star il pugile ha intrecciato una relazione, nata come tante in internet secondo i recenti "progressi" telematici, e che sembra procedere a gonfie vele, nonostante la differenza d'età e i trascorsi esistenziali molto, molto diversi...

Dopo i quattro successi conseguiti in Messico nei suoi primi passi professionistici e il "sospirato" debutto negli Stati Uniti nel 2016, Devin "The Dream" Haney ha sostenuto un'attività intensissima e ciò testimonia quanto sia gradito alla folla, ma soprattutto a "Money" Maywether, che sul ragazzino ha messo, come si suol dire, "cappello" ed é questo un particolare di non tracurabile peso.

Nel suo candido palmarès figurano già alcuni nomi di buona credibilità, quali Juan Carlos Burgos, Mason Menard, Enrique Tinoco, ai quali tra poche ore si aggiungerà appunto quello del giovane e temibile sudafricano Xolisani Ndongen, accreditato di colpi pesantissimi, già esibitosi vittoriosamente negli Usa e detentore della cintura iridata Wbf dei leggeri, che potrà pure fare storcere il naso a qualcuno, ma cambia aspetto quando si pensi che cinge i fianchi di un imbattuto 25enne opposto ad un altrettanto imbattuto 20enne....

Insomma, un'altra bella favola del ring potrebbe essere cominciata e già tra poche ore si saprà qualcosa in più sulla trama che si dipanerà in futuro. Per ora una cosa é sicura: se al di là dell'Atlantico un regista cinematografico volesse girare l'ennesimo film dedicato alla Noble Art, "The Dream" gli avrebbe già messo a disposizione materiale in abbondanza...

Gualtiero Becchetti

RIFERIMENTI

BOXE RING WEB

EDITORE FLAVIO DELL'AMORE

Autorizzazione Tribunale di Forli' n. 2709

FORUM

logo boxeringweb2017c

Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...

ACCEDI